SETTORE SCUOLA PRIMARIA

Per gli alunni iscritti a classi a Tempo Normale, le lezioni si tengono dal lunedì al sabato con orario dalle 8,30 alle 12,30, con un rientro pomeridiano, dalle ore 13,30 alle 16,30.

Per gli alunni iscritti a classi a Tempo Pieno, le lezioni si tengono dal lunedì al venerdì, con orario dalle 8,30 alle 16,30.

Su richiesta dei genitori, per esigenze lavorative, certificate, è previsto il pre-scuola (dalle 7,45) ed il post-scuola (al termine delle lezioni antimeridiane dalle 12,30 alle 13,00; al termine delle lezioni pomeridiane dalle 16,30 alle 17,00) La vigilanza sugli alunni è effettuata dal personale reso disponibile dall’Ente Locale, coadiuvati dai collaboratori scolastici in servizio.

 

Gli alunni possono usufruire del servizio mensa dalle ore 12,30 alle ore 13,30.

Il periodo di ricreazione è compreso tra le ore 10.20 e le 10.40 e, a seconda della scelta dei docenti, si può si svolgere nel giardino o all’interno dell’edificio scolastico. Sono consentiti tempi leggermente dilatati per le classi I e II, fino ad un massimo di 30 minuti, il tutto sotto la stretta sorveglianza dell’insegnante e tenendo unito il gruppo.

La vigilanza sugli alunni è competenza dei docenti e dei collaboratori scolastici in servizio.

Qualsiasi variazione rispetto agli orari scolastici dovrà essere comunicata per iscritto ai genitori e controfirmata dagli stessi. La chiusura del cancello avviene alle ore 8.35. L’assenza imprevista di docenti, viene comunicata, dal docente coordinatore o dai collaboratori scolastici, alla segreteria che provvederà alla tempestiva sostituzione.

  • Ingresso alunni Scuola Primaria

I genitori devono accompagnare i bambini sino al cancello della scuola senza entrare all’interno.  Solamente per i genitori degli alunni delle classi 1^ è concesso ai genitori, per la prima settimana di scuola, di accompagnare i bambini alla classe.

  • Uscita alunni Scuola Primaria

L’uscita degli alunni è organizzata, ogni anno scolastico, con un ordine preciso di uscita delle classi; escono prima le classi degli alunni più piccoli. I genitori attendono al di fuori del cancello, senza entrare né nel giardino né all’interno dell’edificio.

  • Mensa Scolastica

In ogni registro, di Scuola Primaria, dovrà essere inserito un elenco di tutti gli alunni che usufruiscono del servizio mensa. Le assenze ingiustificate dalla mensa scolastica, vanno segnalate alla segreteria.

Il comportamento scorretto durante la mensa scolastica, è passibile degli stessi richiami e degli stessi provvedimenti disciplinari previsti per le ore di lezione.

  • Ingresso genitori a scuola e rapporti con i docenti

Al fine di non disturbare il regolare andamento didattico, i genitori, nel caso debbano consegnare dei materiali ai figli che sono già in classe, li lasceranno ai collaboratori scolastici che li consegneranno agli alunni. Inoltre, per incontrare gli insegnanti, concorderanno con gli stessi, al momento dell’uscita, un appuntamento che comunque deve essere sempre al di fuori delle ore di lezione. I docenti non potranno essere interrotti durante le attività didattiche neppure telefonicamente.

  • Assenze

Tutte le assenze dell'alunno debbono essere giustificate per iscritto dal responsabile dell'obbligo scolastico tramite libretto scolastico o la parte inserita nel diario scolastico della scuola.

  • Assenze non dovute a motivi sanitari vanno preventivamente comunicate al personale insegnante e alla segreteria mediante dichiarazione scritta; non necessitano di certificato medico per la riammissione qualunque sia il periodo di assenza.
  • A seguito della legge regionale 16 luglio 2015 n.9, art.36 sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in maniera di tutela della salute in ambito scolastico non vi è più l'obbligo di certificazione medica anche per assenze scolastiche superiori a cinque giorni, compresi i casi di assenza per malattie infettive. I casi che necessitano di certificato sono: pediculosi e rientro anticipato a scuola rispetto ad una prognosi ospedaliera.
  • I Docenti sono tenuti a segnalare alla Segreteria i casi di alunni assenti, senza alcuna giustificazione, per lunghi periodi (almeno 7 giorni consecutivi), per gli adempimenti di controllo dell’obbligo scolastico e gli accertamenti di riammissione

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (vigilanza.pdf)vigilanza.pdf65 kB

Notizie

Servizi dell'ENTE LOCALE a sostegno della scuola

11 Giu, 2021

 

 

SERVIZI SCOLASTICI ACCESSORI forniti e gestiti dal COMUNE di SAN GIOVANNI in…

Materiale COVID-19

10 Giu, 2021

In questa sezione tutti i documenti e materiali scolastici relativi all’emergenza…

Gita Virtuale a Bologna: città delle acque

04 Mag, 2021

In tempo di Covid le restrizioni sono numerose e tra queste c'è anche…

PREMIO ARTI ESPRESSIVE “MARIO CASTELVETRO”

25 Apr, 2021
PREMIO ARTI ESPRESSIVE “MARIO CASTELVETRO”
 
Videointervista doppia.
Seconda…

Auguri di BUONA PASQUA

31 Mar, 2021

La passione per il nostro lavoro e la perseveranza,

ci hanno spinto a cercare…

Concorso ADOTTA un GIUSTO

09 Giu, 2020
Il Concorso "Adotta un Giusto" è diventato per noi alunni di 4 D un appuntamento…

DIDATTICA a DISTANZA

25 Mar, 2020

 

Da lunedì 16 marzo sono iniziate le lezioni on­-line tenute dai docenti della…

Nuova modalità acquisizione MAD

02 Ott, 2019

A partire dall'anno scolastico 2019/20 coloro che non sono presenti nelle…

VACCINAZIONI

19 Giu, 2019

INVITO REGOLARIZZAZIONE POSIZIONE

Decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, (in Gazzetta…

URP

Istituto Comprensivo "San Giovanni in Marignano"

Via Ferrara,30 – 47842 San Giovanni in Marignano (RN)

Tel: 0541-955436

Fax: 0541-956402

rnic80100n@istruzione.it

PEC: rnic80100n@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rnic80100n
Cod. Fisc. 82008350405
Fatt. Elett. UF88ND

Area riservata